Qual è la rilevanza delle donazioni fatte in vita dal defunto?

La franchigia sulla quota devoluta all’erede dipende dalle donazioni fatte in vita dal defunto.

La donazione precedente ha rilevanza per il valore non assoggettato a suo tempo a imposta in quanto eccedente la franchigia all’epoca vigente rivalutato ed attualizzato come se la donazione fosse stata stipulata al momento dell’apertura della successione.